Maggio 2019
Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Albo dei fornitori

Aggiornamenti normativi

Anac contro sblocca-cantieri sullo stop agli...

I possibili aspetti critici contenuti nel Dl 32/2019 (cosiddetto sblocca cantieri) sono stati oggetto di approfondimento da parte di Anac che ha istituito un gruppo di lavoro. Le osservazioni sono confluite in un documento pubblicato sul sito dell' Autorità . Il documento esamina alcuni degli aspetti dell' attuale codice dei contratti pubblici così come modificato dal decreto sblocca cantieri, in particolare: linee guida e nuovo regolamento at...
Sbloccacantieri, rischio di accordi collusivi

Rischio di accordi collusivi in gara con il divieto di subappalto al concorrente che ha partecipato alla gara; effetti di farraginosità delle procedure con l' adozione della procedura aperta oltre i 200 mila euro; quadro normativo confuso con il regolamento che lascia in vigore alcune linee guida; negativa l' estensione a 15 anni del periodo documentabile per la qualificazione delle imprese. Sono queste le osservazioni principali contenute nel ...
Cause da esclusione e firma digitale documentazione...

È illegittima l'esclusione da una gara di un concorrente che, anziché presentare la documentazione di gara richiesta firmata e sottoscritta, ha inviato il documento in forma di file in formato “pdf” sottoscritto digitalmente. Lo ha chiarito l'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) con la Delibera n. 276/2019con la quale ha risposto all'istanza di precontenzioso richiesta su una procedura negoziata per l’affidamento dell’appalto bie...
Appalti, lo stato di avanzamento fa scattare...

Le amministrazioni devono effettuare i pagamenti degli stati di avanzamento degli appalti entro 30 giorni, salvo diverso termine stabilito nel contratto per giustificate ragioni; in ogni caso mai oltre i 60 giorni. L' articolo 5 della legge europea (n. 37/2019) traspone negli appalti pubblici, con vigenza dal 28 maggio, gli effetti della seconda direttiva pagamenti. La norma riformula l' articolo 113-bis del Dlgs 50/2016 e individua i riferimenti...
Gare, cronoprogramma obbligatorio se è richiesta...

Nelle gare di lavori l' obbligo di allegazione del cronoprogramma e la connessa sanzione dell' esclusione, in caso di omessa allegazione, può ricavarsi dalla lettura sistematica della legge di gara, in particolar modo se è specificamente prescritta «l' offerta tempo». Lo stabilisce il Tar Campania- Salerno, Sezione I, con sentenza del n. 501/2019 . Il caso Il caso si riferisce ad una gara di lavori. Nella specie la procedura ha avuto ad ogge...
Sblocca Cantieri e Codice dei contratti: l'ANAC...

L’ANAC (Autorità Nazionale AntiCorrusione) non avendo potuto fare sentire la propria voce nelle audizioni delle Commissioni riunite 8a e 13a (leggi articolo) attivate per l’approvazione del disegno di legge di conversione del decreto-legge 18 aprile 2019, n. 32, nella prospettiva di un’eventuale segnalazione a Governo e Parlamento sulle possibili criticità contenute nel D.L. 32/19 (cd. Sblocca cantieri), ha istituito un gruppo di lavo...
Appalti, cancellata la stretta per tributi e...

Il Parlamento fa marcia indietro sulla norma del decreto Sbloccacantieri che ha introdotto la possibilità di escludere le imprese dalle gare d' appalto sulla base di irregolarità fiscali e contributive non accertate in via definitiva. Le proteste delle imprese - che hanno subito denunciato i rischi di eccessiva discrezionalità - hanno evidentemente superato le ritrosie legate al fatto che la norma era una delle tante richieste da Bruxelles co...
Sblocca Cantieri e Codice dei contratti: dal...

Tra le modifiche più importanti apportate dal Decreto Legge n. 32/2019 (c.d. Decreto Sblocca Cantieri) vi è senza dubbio quella relativa alla soppressione del rito “super speciale” introdotto dall’art. 204 del D.Lgs. n. 50/2016 (c.d. Codice dei contratti pubblici). Modifica che è stata analizzata nel dettaglio dal Tribunale Amministrativo Regionale per la Calabria che con la Sentenza 13 maggio 2019, n. 324 ne ha definito portata, o...
...

La mancata trasmissione di informazioni sulla risoluzione di un contratto precedente legittima l' esclusione dalla gara. Lo ha precisato l' Avvocato generale della Corte di Giustizia Ue nelle sue conclusioni l' 8 maggio 2019 nella causa C-267/18 e che verosimilmente saranno confermate in sede di pronuncia definitiva dalla Corte. L' argomento trattato afferiva all' esclusione di un operatore economico da una procedura di gara a causa della risolu...
Appalti, la penale da ritardo non esclude in...

Le innovazioni al Codice dei contratti pubblici in tema di penali da ritardo (articolo 113-bis del Dlgs 50/2016, modificato dall' articolo 5 della legge europea 37/2019), avranno effetti anche sulle cause di esclusione da gare pubbliche. La legge europea riguarda le sanzioni per il ritardo nell' esecuzione delle prestazioni contrattuali, imponendo proporzionalità ai giorni di ritardo e all' importo del contratto. Di fatto, tuttavia, l' innovazi...
TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280
Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

CUC - Andrano Spongano Diso

Via Filippo Bottazzi, 6 Diso (LE)
Tel. 0836920746 - Fax. 0836920746 - Email: andreantonio.urso@unioneasd.it - PEC: unioneandranosponganodiso@sicurezzapostale.it